rocket bp01

visita il negozio
ETSY

manda un'email per
INFO

È un missile in legno realizzato con 3 tipologie di legni differenti.
Può essere un design toy da collezione, un soprammobile decorativo, o un mezzo di trasporto per la fantasia dei vostri bambini.


I legni usati

  Oblò e fascia centrale in padouk
  Piedi e punta in noce
  Corpo in faggio


Quanto è grande

Missile: circa 18x7x7 cm
Scatola: circa 21x10,5x9,5 cm


Come nasce

Conoscete Tintin? Io non molto, ma quando sono stato al Museo del Fumetto a Bruxelles sono rimasto affascinato da una riproduzione in plastica del missile che ha portato Tintin sulla Luna. Così ho deciso di realizzarne un prototipo in legno fino ad approdare a questa prima versione: una forma classica, un design semplice, la forma che ogni bambino disegna quando pensa a un missile.
Se volete partire per la Luna fanno per voi, quindi buon viaggio e mandatemi una cartolina dallo spazio!


Come lo realizziamo

Dopo aver incollato i vari pezzi di legno, il corpo viene realizzato tramite tornitura. L'oblò anteriore e i bulloni posteriori sono ottenuti forando il corpo e creando dei cilindri che si incastrino il più precisamente possibile.?I piedi li abbiamo profilati a mano con il traforo elettrico e poi incollati/incastrati nelle sedi fresate alla base del corpo.
Il reattore viene tornito a parte e incollato alla base al termine di tutto. La finitura avviene tramite levigatura e verniciatura con prodotto trasparente all'acqua adatto ai giocattoli per bambini.


Spedizione e disponibilità

Vi invio a casa il missile contenuta in una scatola in legno d'Abete, con chiusura in legno Padauk e plexiglass sul quale è incollato uno sticker con logo e nome dell'oggetto. Controlla la disponibilità, i costi e le tempistiche su Etsy.


Imperfezioni = unicità

Si noti che questo prodotto è realizzato con i metodi tradizionali della lavorazione del legno, attraverso utensili manuali e macchinari elettrici, non utilizzando macchine automatiche a controllo numerico (CNC).
Nonostante i nostri sforzi per ottenere la massima similitudine tra oggetti della stessa serie, ognuno di loro può contenere piccole imperfezioni che lo rendono unico.